Le 4 regole fondamentali per un sito web di successo

Le 4 regole fondamentali per un sito web di successo

.

Il Sito Web di un’azienda è come la vetrina di un negozio.

Trascureresti la vetrina del tuo negozio reale?

 

.
Che sensazione avresti se, passeggiando sul corso principale nel centro della tua città, passassi davanti ad una vetrina buia e poco curata?

E se fossi Tu il proprietario di quel negozio, la trascureresti in quel modo?

Oscar Wild diceva:

“Non c’è mai una seconda opportunità per fare una prima buona impressione” 

.

Questa è una regola fondamentale per qualsiasi tipologia di business al mondo.

Per questo motivo, realizzare e curare il sito web di un’azienda è un’operazione davvero delicata e della massima importanza.

Esserci semplicemente nel mondo virtuale, oggi, non garantisce assolutamente il successo o la giusta visibilità che possa attirare l’attenzione dei tuoi potenziali clienti. Anzi, potrebbe essere addirittura DANNOSO!

Presentare all’utente finale un sito web chiaro, moderno, funzionale, curato nel dettaglio, facilmente navigabile e ricco di contenuti pertinenti ed informazioni interessanti è l’inizio di questo processo di fondamentale importanza.

Come ti ho detto prima, infatti, avere un sito web attivo nella rete non curato, vintage, non ottimizzato per i dispositivi mobili e povero di contenuti, è un danno di proporzioni incalcolabili!

Per i motivi che ti ho appena elencato, è fondamentale che il tuo sito web sia perfettamente funzionale per il mondo digital odierno e soddisfi le 4 regole fondamentali per un Sito Web di Successo:

.

1. Ottimizzalo per il mobile, per una facile navigazione da qualsiasi dispositivo.

Più del 50% degli utenti della rete, oggi, si connette ad internet da un dispositivo mobile.

Questa frase la puoi tranquillamente trovare in un qualsiasi risultato di ricerca su Google, ma, in questo caso, io posso portarti la mia personale esperienza, visto che nel monitorare le statistiche degli ultimi mesi di Web Life Design, grazie agli strumenti che fornisce Google Analytics, ho letto una percentuale a dir poco sorprendente, e che mi ha lasciato di stucco.

Di che cifra sto parlando? Il 65% degli utenti si collegano al mio sito dal proprio smartphone!!

Incredibile vero? Se pensiamo a qualche anno fa, i dati erano diametralmente opposti.

Ora, se stessimo parlando del tuo sito, sottovaluteresti questo aspetto?

.

2. Migliorane le performance.

E’ stato calcolato che un buon sito web deve aprirsi in un tempo massimo di 3 secondi, per non dare l’opportunità all’utente di chiudere il browser ed effettuare una nuova ricerca.

Ti è mai capitato di avere l’urgenza di dover fare una ricarica online o cercare delle informazioni dal tuo smartphone e dover attendere un’infinità perché si aprisse la pagina che stavi cercando?

Il percorso della barra di caricamento ti sembrerà più lungo della “guerra dei cent’anni”!!

Ecco, se quella stessa sensazione la stesse vivendo una persona che cerca di visitare il tuo sito, dovresti solo sperare che sia davvero molto paziente, altrimenti per il povero malcapitato sarà più immediato chiudere il tuo e cercare un altro sito che funzioni meglio.

Le performance del tuo sito, quindi, sono a dir poco fondamentali. Renderlo veloce e di facile consultazione farà si che non ti abbandoni nessuno prima del tempo.

.

3. Inserisci solo contenuti utili e pertinenti, che interessino i tuoi potenziali clienti e li invoglino a seguirti ed acquistare i tuoi prodotti e servizi.

Oggi i potenziali clienti prima di rivolgersi ad un negozio fisico per fare degli acquisti, fanno sempre prima un’attenta ricerca online, per “farsi un’idea” di ciò che offre il mercato riguardo agli articoli che stanno cercando.

Ricorda, “CONTENT IS THE KING”! (ne ho parlato meglio anche qui)

Non pensare al tuo sito web come ad un elenco di informazioni standard, che gli utenti troverebbero uguali in qualsiasi altra azienda del tuo stesso settore, solo perché le devi inserire “per forza”.

Sfrutta al meglio questo strumento potentissimo, inserendo e descrivendo dettagliatamente solo ed esclusivamente ciò che fai o che vendi. I tuoi prodotti o servizi unici che sono la soluzione giusta alle ricerche che fa la tua clientela potenziale.

.

4. Scegli un aspetto grafico quanto più originale possibile.

Diffida da quei servizi standard che offrono template e impaginazioni grafiche identiche per tutti i propri clienti. Distinguerti dai tuoi “competitor” è FONDAMENTALE!

Immagina di invitare una ragazza per un appuntamento al buio e ritrovarti in una piazza gremita di gente. Siete tutti vestiti uguali e lei deve riconoscerti.

Come pensi di farti notare?

 

Queste informazioni che ti ho appena descritto sono solo il punto di partenza per arrivare ad avere un buon Sito Web di successo.

Il tuo sito soddisfa questi parametri? Se anche solo uno di questi punti viene trascurato, ti consiglio di darti da fare per far sì che tu non perda l’opportunità di farti scegliere dai tuoi potenziali clienti.

Ahimè, il mercato di oggi è spietato.

 

Se sei deciso a dare una “svecchiata” al tuo sito web o vuoi crearne uno nuovo per la tua attività

CONTATTAMI

Spiegami la tua idea e ti fornirò una prima consulenza ed un preventivo dettagliato.

.

___

P.S. Se ti va, lasciami pure un commento sull’argomento trattato. I feedback sono sempre molto importanti. Grazie!

Info sull'autore

Marco Barbiero administrator

Sono Marco Barbiero e nasco in Puglia, nel sud dell’Italia. Esperto di musica ed amante dei viaggi e della tecnologia, nonchè web-dipendente sin dai primordi del 56k, dopo alcuni anni a Berlino sono rientrato nella mia bella Lecce. Oggi mi occupo di consulenza web, di ideazione siti, blog ed e-commerce, e collaboro con alcune web agency italiane.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.